LIFESTYLE
Il reboot drammatico di “Willy, il Principe di Bel-Air” arriverà su Netflix prossimamente
di Simone Dal Passo Carabelli
2020-08-12 17:40:58
Il trailer di un esclusivo reboot della famosissima serie TV anni '90 "Willy, il Principe di Bel-Air" era stato pubblicato in rete nel corso del 2019, riscuotendo un successo senza precedenti in seguito alla estemporanea drammatizzazione di quella che si prefigura come una delle serie che più sono riuscite nell'intento di intrattenere e far divertire il pubblico del piccolo schermo.



Il breve cortometraggio, diretto da Morgan Cooper, diventato virale proprio nel corso della passata stagione, è riuscito in breve tempo a catturare l'attenzione di Will Smith e dei produttori originali della serie televisiva, che per l'occasione hanno deciso di collaborare con la nuova regia per riadattare la trama ad uno scenario decisamente più moderno e drammatico, basato in primo luogo su uno sguardo dettagliato alle difficoltà che Willy incontra nel trasferimento dalle strade di Philadelphia alle ricche dimore di Bel-Air.

“Willy, il principe di Bel-Air” reboot drammatico 2020

"Willy, Il Principe di Bel-Air" andò in onda per ben 6 stagioni consecutive, riscuotendo notevole successo non solo presso il pubblico locale statunitense, ma anche oltreoceano, con particolare riguardo al territorio italiano, dove sappiamo essere diventato un vero e proprio fenomeno di culto con la sua allegria, ironia e spensieratezza.

La serie drammatica, co-prodotta da Smith's Westbrook Studios e dai produttori originali Universal TV, è attualmente in vendita su streamer come Peacock, HBO Max e Netflix, e possiamo aspettarci un debutto in poche settimane, con uno spettro di possibile successo pari a quello raggiunto con il recente lancio di "The Last Dance".

“Willy, il principe di Bel-Air” reboot drammatico 2020