SNEAKERS
Le bizzarre Spike Sneakers di Walter Van Beirendonck?
di Simone Dal Passo Carabelli
2020-09-26 19:36:41
Nonostante sia già ben noto che il mondo dell’alta moda sia in grado da ormai diversi anni di regalare bizzarre ed inaspettate sorprese al proprio pubblico, la fonte di creatività che alimenta tale settore sembra davvero non avere limitazioni, sconfinando spesso in creazioni che potremmo allineare molto più verosimilmente all’emisfero puramente artistico piuttosto che alle pure opere di stampo fashion.

È proprio questo il caso del designer belga Walter Van Beirendonck, che negli ultimi mesi è stato al centro di una pesante controversia che ha visto coinvolto anche il direttore creativo menswear di LV Virgil Abloh, accusato dallo stesso Van Beirendonck di plagio per aver copiato le creazioni della linea dell’artista belga riportandole in passerella in occasione del Louis Vuitton Spring/Summer 2021 runway show.

Aggiungendo ancora più estro alle proprie già curiose creazioni, il membro del gruppo Antwerp Six, affiancato da giganti del calibro di Dries Van Noten e Dirk Bikkembergs, ha voluto sfondare ancora una volta il muro del conformismo stilistico debuttando con una sneaker decisamente singolare: il modello si compone infatti di una tomaia in maglia bianca sulla quale vengono posizionate sei curiose punte spinose in tonalità avorio.

Spike Sneakers Walter Van Beirendonck

Il complesso si conclude poi con l’apposizione di un detailing rosso sulla linguetta della sneaker a dalla selezione di una suola simil-vapormax realizzata con cuscinetti dalle dimensioni volutamente esagerate.

Spike Sneakers Walter Van Beirendonck
Spike Sneakers Walter Van Beirendonck

La Spike Sneaker di Walter Van Beirendonck è ora disponibile all’acquisto presso rivenditori fisici ed online high-fashion ad un cartellino di vendita di €840.