SOUND
Quali sono le migliori uscite musicali di questa settimana?
di Aldo Abronzino
2020-07-02 19:00:57
Come di consueto, anche questa settimana ritroviamo il nostro appuntamento fisso per operare un veloce riepilogo di tutti i progetti musicali usciti negli ultimi giorni, o in procinto di uscire.

Senza ombra di dubbio, dopo mesi difficili di quarantena, l’intero panorama discografico italiano ha vissuto un momento di incredibile prolificità, facendo spesso confluire nella stessa giornata la release di alcune tracce davvero molto attese e interessanti. Se un mesetto fa parlavamo dell’acclamata uscita di “Vita Vera Mixtape”, l’ultima fatica di Tedua in attesa del nuovo album, poi di “Gemelli” di Ernia, e per ultimo “Mr.Fini”, il kolossal di Guè Pequeno, anche i vari titoli di questa settimana non sono di certo da meno per importanza.

Concentrandoci in primis su tutte le uscite susseguitesi negli ultimi giorni, non possiamo fare a meno di notare che il solito trend “del venerdì” stia andando sempre più a scemare. Gli artisti non sono più evidentemente legati alla necessità di pubblicare la loro musica nella notte a cavallo tra il giovedì e il venerdì, ma decidono di presentare i progetti quando fa loro più comodo.
È questo ad esempio il caso di “Tasche Piene”, il nuovo attesissimo singolo di Samurai Jay in collaborazione con Shiva (uscito mercoledì), oppure “Roses Remix” di SAINt JHN, Fedez e Dargen D’Amico (uscito giovedì), o ancora la nuova hit di Kanye West e Travis Scott, “Wash Us In The Blood”, estratta dall’imminente album del rapper di Atlanta (uscito martedì).

Shiva Samurai Jay
Fedez Dargen D amico

Per quanto riguarda invece i progetti disponibili a partire da stanotte, il titolo più atteso non può non essere “Caldo”, il nuovo joint album realizzato da Boro Boro e Mambolosco. I due artisti, dopo aver collaborato insieme già più volte e aver dimostrato di poter formare una coppia affiatatissima e in grado di produrre hit, hanno dunque deciso di unire le forze per la realizzazione di un progetto ufficiale in concomitanza con la stagione estiva.
Nonostante tutte le critiche ricevute, i due hanno dimostrato di cavarsela in più circostanze, adattandosi alla perfezione sia su basi trap che reggeaton, e riuscendo a totalizzare quasi 100 milioni di streams totali e 3 dischi di platino con “Twerk” e “Lento”.
Non ci resta dunque che aspettare la mezzanotte e ascoltare un progetto che ha tutta l’aria di diventare un tormentone estivo, arricchito inoltre dalla presenza di nomi di spicco come la Dark Polo Gang, Rosa Chemical, Beba, Anna e Lola Indigo.

Visualizza questo post su Instagram

CALDO FUORI VENERDÌ + MERCH LIMITED EDITION SU @triplosettewear SWIPE A DX🇮🇹 ISKIDO 💕

Un post condiviso da 🚀Boro Boro🚀 (@boroboro35) in data:



Questa notte sarà anche il turno di un altro progetto davvero molto interessante, un vero e proprio ritorno da parte di un artista che ha sicuramente contribuito attivamente alla crescita del genere hip hop in Italia negli ultimi anni. “Ho fatto tardi” è il titolo del nuovo disco firmato Jack The Smoker, che dopo aver sorpreso tutti all’interno di “Machete Mixtape 4” ha finalmente deciso di rimettersi in gioco, proponendo un album che potrebbe seriamente far parlare di sé nei prossimi mesi.
E, come se non bastasse, la tracklist del progetto non fa altro se non alzare ulteriormente le nostre aspettative: al suo interno troviamo nomi come Nitro, Izi, Lazza, Dani Faiv, Jake La Furia e Madman.

Jack The Smoker Ho Fatto Tardi

Chiudiamo infine il nostro recap spostandoci oltreoceano. Stanotte in territorio statunitense verrà infatti rilasciato un disco attesissimo dal pubblico, che corre il rischio di diventare una pietra miliare di questo genere, oltre che uno dei migliori progetti del 2020. Non si tratta solo di musica: “Shoot For The Stars, Aim For The Moon”, il nuovo e ultimo progetto di Pop Smoke, porta con sé la rabbia di tutti i fans che hanno visto morire uno degli artisti più promettenti dell’intero panorama hip hop internazionale proprio nel momento della sua esplosione artistica.
“Meet The Woo 2”, l’ultimo lavoro di Pop uscito giusto qualche giorno prima della sparatoria, è già universalmente riconosciuto come uno dei lavori più interessanti e meglio riusciti dell’ultimo anno, piazzandosi allo stesso livello di album di enorme spessore, come “My Turn” di Lil Baby ed “Eternali Atake” di Lil Uzi Vert.
L’attesa aumenta ancora di più se consideriamo che la realizzazione del disco è stata coordinata in prima persona da 50 Cent, il quale ha più volte dichiarato di vedere in Pop Smoke il suo naturale erede e ha lasciato il proprio marchio all’interno dell’album scrivendo appositamente una strofa. Gli altri nomi che hanno partecipato a questo progetto non sono di certo da meno, come Lil Baby, Quavo, DaBaby, Roddy Ricch, Swae Lee e molti altri.

Pop Smoke

Quale progetto aspettate di più tra quelli che usciranno a mezzanotte?



Per rimanere sempre aggiornati in merito a tutte le uscite in campo musicale, ricordate di monitorare la sezione Sound del nostro sito e la pagina Instagram a essa dedicata.