STYLE
Quali sono i trend più importanti diffusi da Travis Scott?
di Simone Dal Passo Carabelli
2020-07-05 11:37:18
Il panorama rap internazionale ha conosciuto un'evoluzione epocale proprio nel corso degli ultimi anni, tanto che le stesse figure protagoniste della scena statunitense e non sono state in grado di affermarsi, grazie alla loro gettonatissima influenza mediatica guadagnata con il duro lavoro artistico, come vere e proprie icone stilistiche, indicizzando gli acquisti, i consumi ed i modi di vestire di milioni di appassionati in giro per il mondo.

Tra le figure cardine di questa epocale svolta rientra senza ombra di dubbio il texano Travis Scott, che da più di qualche stagione a questa parte sta addirittura facendo preponderare il proprio lato stilistico sulla proposta musicale stessa, diventando un vero e proprio fashion entrepreneur a tutti gli effetti, specialmente in seguito alla creazione del label "Cactus Jack", che ad oggi vanta numerosissime collaborazioni con il marchio sportswear Nike.

Oltre ad impegnarsi nell'espansione della propria personale realtà imprenditoriale, a La Flame va riconosciuto il merito di aver rianimato dei trend che sembravano ormai scomparso, servendosi di un ferreo connubio tra ottima reputazione musicale e gusti estetici decisamente fuori dal comune.

Travis Scott Air Jordan 1

Tra i trend più diffusi ricordiamo innanzitutto l'enorme contributo all'esplosione del fenomeno Air Jordan 1, di cui il rapper è stato visibilmente appassionato sin dai primi cenni di riesumazione che possiamo far risalire alla stagione 2016, in seguito al redesigning del classico modello Jordan operato dal team creativo del brand, complice della magnifica esplosione a cui stiamo tutt'ora assistendo.

Continuando poi con le menzioni più eclatanti in termini di sneakers, è importantissimo ricordare l'altrettanto impattante contributo fornito alla ben più complessa riscoperta del fenomeno Nike SB Dunk: modello con cui Travis Scott ha effettuato alcune tra le più notevoli apparizioni pubbliche degli ultimi mesi.

Travis Scott Nike Dunk Low

Passando invece al lato abbigliamento, la scelta di optare per silhouettes chunky ha tirato a se la necessità dello sviluppo di un "Baggy Pants Trend", ramificatosi ormai presso le più disparate categorie fashion: ricordiamo infatti che Scott è solito indossare sia pantaloni svasati di marchi d'alta moda come Givenchy o Helmut Lang, ma è altrettanto affezionato alla potenza dei tagli anni '90 marchiati EVISU o Levi's, spesso abbinati a coloratissime camicie di flanella, anch'esse diventate ormai parte della cultura streetwear globale.

Travis Scott