LIFESTYLE
Travis Scott x McDonald's: Data e modalità di release ufficiali dell'inedita collaborazione
di Aldo Abronzino
2020-09-03 18:48:25
Travis Scott è il personaggio pubblico più influente degli ultimi 3 anni, e sembra che al giorno d’oggi un po’ tutti i leader del marketplace globale abbiano intenzione di associare il loro nome a quello dell’artista, puntando a ottenere una fortuna assicurata.

Prima Nike, poi Netflix e Fortnite, e adesso addirittura McDonald’s. Qualche settimana fa avevamo anticipato la possibile riuscita di un’operazione di questo tipo, ma neanche lontanamente potevamo credere che quest’ultima si sarebbe potuta convertire in tempi così brevi in realtà.
Effettivamente, il colosso del fast food mondiale ha deciso di siglare una storica collaborazione con La Flame, il primo personaggio pubblico con cui l’azienda collabora dal 1992, quando diede vita a una partnership con Micheal Jordan.

Michael Jordan McDonalds

Arrivati a questo punto, sembra quasi che le aziende vedano ormai in Travis una montagna di denaro e visibilità assicurata, e che tutti vogliano ottenerne un pezzo. In fin dei conti a perderci non è nessuno, perché al contempo l’artista riesce ad ampliare sempre più il proprio bacino d’utenza e ottenere risultati sempre migliori nella sua attività principale, ovvero quella discografica, mentre le aziende a rendere più appetibile il loro prodotto. La chiave di volta, che tiene tutto insieme, e permette all’artista di non perdere credibilità o essere screditato, diventa quindi l’appeal e la qualità dei prodotti del brand con cui La Flame collabora, senza dimenticare ovviamente un certo filo logico che unisca Travis con l’azienda in questione.

Travis Scott

Ed ecco proprio che, pochi istanti dopo aver condiviso sul web il comunicato ufficiale della loro collaborazione con il rapper di Houston, i vertici di McDonald’s hanno immediatamente rivelato alcuni retroscena decisivi per la chiusura di questo accordo: "Tutti abbiamo un nostro piatto preferito da McDonald’s, non importa chi tu sia. Travis è un nostro vero fan, e lo è sin da piccolo: crescendo ha infatti mangiato in tutti i nostri punti vendita a Houston."
Il messaggio chiave sembra dunque essere proprio questo: almeno una volta nella vita tutti noi abbiamo mangiato in uno dei ristoranti del “Golden Arches”, e chi più, chi meno, ce ne siamo innamorati.
L’idea di collaborare con La Flame è apparsa dunque naturale, poiché ognuno dovrebbe poter scegliere il menù secondo i propri gusti. E perché quindi non mangiare per un giorno come Travis Scott?



A partire dall’8 Settembre fino al 4 Ottobre, in tutti gli Stati Uniti (per il momento l’iniziativa non dovrebbe prendere piede anche in Europa) sarà quindi possibile assaggiare il menù studiato dall’artista appositamente per noi: hamburger di manzo del celebre Quarter Pounder con formaggio, bacon croccante e lattuga, accompagnato da patatine medie e salsa BBQ, il tutto alla modica cifra di $6 USD.

Travis Scott x McDonalds menù

Nonostante per il momento non siano ancora emerse notizie in merito alla possibile release di una capsule collection o oggettistica esclusiva, questa ipotesi non è assolutamente sfumata, ma di qui a breve potremmo avere importanti novità.
Per questo motivo vi consigliamo di monitorare con attenzione il sito e di restare connessi sul nostro account Instagram ufficiale.

Visualizza questo post su Instagram

A quanto pare ci siamo. L’account Instagram ufficiale di “Cactus Jack” ha appena pubblicato quella che sembra a tutti gli effetti essere la prima immagine ufficiale della collaborazione tra Travis Scott e McDonald’s. L’action figure di La Flame, che spunta dietro al sacchetto take-away del fast-food americano sarà un indizio di quella che potrebbe essere la sorpresa del menù “Travis Scott Meal”? Per la conferma dobbiamo aspettare l’8 di Settembre, giorno in cui sembra verrà svelata in forma ufficiale o farà il suo debutto la collaborazione, come suggerisce il tweet del rapper. Vi piacerebbe?

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly) in data: