LIFESTYLE
Sony rimanda l'evento dedicato a PlayStation 5
di Francesco Mattiello
2020-06-02 19:25:19
Ricordate dell'articolo di ieri, nel quale vi avevamo raccontato dell'evento programmato da Sony per presentare ufficialmente PlayStation 5?

Ebbene, attraverso un comunicato ufficiale emanato ieri dall'azienda nipponica, abbiamo appreso che l'evento è stato rimandato rimandato a data da destinarsi, come sostegno alle forti proteste che stanno avvenendo in America a causa dell'uccisione di George Floyd per mano delle forze dell'ordine americane.

La compagnia ha giustificato questa scelta con le seguenti parole: "Abbiamo deciso di rimandare l'evento di PlayStation 5 previsto per il 4 Giugno. Mentre comprendiamo che i giocatori di tutto il mondo sono entusiasti di vedere i giochi per PS5, non pensiamo che questo possa essere il momento giusto per celebrare l'evento e per adesso vogliamo fare un passo indietro e permettere ai messaggi più importanti di essere ascoltati".

Visualizza questo post su Instagram

L’attesissimo evento di presentazione di PlayStation 5 previsto per questo giovedì è stato rimandato a data da destinarsi. Dovremmo dunque ancora attendere per scoprire il design ufficiale della console. Questo il messaggio diffuso da Sony poco fa: Abbiamo deciso di rimandare l'evento di PlayStation 5 previsto per il 4 giugno. Mentre comprendiamo che i giocatori di tutto il mondo sono entusiasti di vedere i giochi per PS5, non pensiamo che questo possa essere il momento giusto per celebrare l'evento e per adesso vogliamo fare un passo indietro e permettere ai messaggi più importanti di essere ascoltati. Cosa ne pensate?

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly) in data:



Pensate sia stata una giusta iniziativa? Fatecelo sapere e continuate a seguire la nostra pagina dedicata al mondo del gaming per restare sempre aggiornati.