LIFESTYLE
L'NBA sta per ricominciare: Ecco alcune delle regole per l'abbigliamento dei giocatori
di Francesco Mattiello
2020-07-14 13:42:49
Uno dei settori che la corrente pandemia ha messo in ginocchio è senz'altro quello dello sport e, se in Italia la situazione sembrerebbe essersi quasi stabilizzata, in altre parti del mondo l'emergenza sta ancora dilagando e l'NBA, la lega di basket americana, ha recentemente divulgato alcune norme che i giocatori dovranno rispettare, in modo da facilitare la ripresa delle partite, prevista per il 30 Luglio.

In primis, i giocatori potranno indossare i propri vestiti per recarsi nelle strutture adibite agli allenamenti e alle partite, purchè gli outfit siano composti da indumenti puliti e ordinati. E' stata smentita inoltre la voce secondo la quale i players in panchina avrebbero dovuto accomodarsi con una "giacca sportiva", ma, nel caso in cui un atleta non dovesse giocare, egli sarà tenuto ad indossare i pantaloni lunghi

Anche l'accesso alle strutture sarà ben diverso da prima, infatti i giocatori saliranno sui pullman della squadra mantenendo la distanza interpersonale, per percorrere la distanza che separa l'ESPN Wide World of Sports Complex dal campo da gioco principale, l'HB Field House. Inoltre, i componenti delle squadre dovranno raggiungere la sede di gioco già con le uniformi e l'occorrente per il riscaldamento e ciò comporterà il fatto che i giocatori dovranno cambiarsi direttamente nelle loro camere di hotel.

Queste restrizioni serviranno a tenere a bada la diffusione del COVID-19, garantendo sicurezza a tutti? Solo il tempo saprà dircelo, e per ora non possiamo fare altro che goderci la ripresa del campionato di basket più seguito al mondo.