STYLE
A quali storiche jersey si ispirano le nuove maglie dei club di Serie A più famosi?
di Riccardo Mauriello
2020-09-25 20:32:38
È finalmente cominciata la Serie A 2020-2021. Le aspettative per questa stagione sono elevate e le news sono molte, aldilà del mercato e delle caratteristiche del campionato legate al lockdown.

Cristiano Ronaldo Juventus 2021


Molte squadre si sono innovate sotto il punto di vista stilistico, apportando modifiche importanti alle maglie da gioco. 
In particolare ci sono alcune società che hanno scelto di omaggiare alcune gloriose divise del passato.


Per iniziare troviamo l’AS Roma, che ha deciso di strizzare l’occhio agli anni ’70-‘80 per la realizzazione del suo Home Kit, rendendolo però più moderno. Sfondo rosso scuro con tre bande orizzontali nella parte superiore della maglia, di colore rosso vivo, arancione e giallo, i classici colori della squadra capitolina. La linea dell’annata 1979-1980 ideata dal designer Piero Gratton è stata rivisitata nella sfumatura invertita di colori della banda, ed inoltre, rispetto alla casacca indossata durante la vittoria del team giallorosso nella finale di Coppa Italia ai rigori, è stato eliminato il colletto bianco insieme alla modifica del colore da rosso acceso a scuro. Lo stesso geniale Gratton è stato ripreso nel kit per la trasferta tramite lo storico simbolo del lupetto su sfondo color crema, celebre colore dell’antica Roma, icona anni ’80 che rivoluzionò l’assetto del marketing sulle divise da gara.

AS Roma 1979 1980 Bruno Conti
AS Roma 1979 1980 Carlo Ancelottti
Roma Home Kit 2020 2021 prima maglia
Roma Away Kit 2020 2021 seconda maglia


Anche la Juventus, da 9 anni campione d’Italia, ha onorato le vittorie del passato che l’hanno resa celebre. Di fatti, il design della t-shirt da gioco per le trasferte, in blu scuro con pennellate d’argento vivo sulle maniche, richiama quello della stessa maglia che indossava Vladimir Jugovic quando siglò il rigore del 4-2 per portare la Juventus sul tetto d’Europa, rendendo la squadra di Torino campione della loro seconda Champions League.

Vladimir Jugovic Juventus Champions League 1996
Away Kit Juventus 2020 2021 seconda maglia


Su questa scia abbiamo anche l’Inter, che per le competizioni europee presenta un kit assai simile a quello firmato Umbro vestito nel 1997/1998 quando venne conquistata la Coppa Uefa contro la Lazio, in cui siglarono un netto 3-0 Zamorano, capitan Zanetti, e Ronaldo il Fenomeno. La maglia presenta una successione di strisce grigie e nere, ed è diventata un classico nella storia dei nerazzurri.


Inter Coppa UEFA 1998 premiazione
Visualizza questo post su Instagram

Inter e Nike hanno svelato ufficialmente il look della terza maglia con cui il club nerazzurro scenderà in campo durante la prossima stagione. Il design presenta linee orizzontali grigie e nere, celebrando la cultura delle jersey anni ‘90, traendo particolare ispirazione dalla maglia indossata dal team di Ronaldo il fenomeno in occasione della finale di coppa UEFA 1998. Esso viene arricchito da dettagli gialli come Swoosh e branding Pirelli, e da finiture azzurre individuabili nelle maniche e nel colletto. Il kit verrà utilizzato nelle competizioni europee. Come vi sembra? Vi piace?

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly) in data:



E voi cosa ne pensate di questo tuffo nel passato? Fatecelo sapere tramite la nostra nuova pagina Instagram dedicata allo sport!