SNEAKERS
Il co-fondatore di StockX lascia l’azienda per dedicarsi ad altri progetti
di Simone Dal Passo Carabelli
2020-09-11 13:54:28

Cinque anni dopo aver trasformato il suo sito web di guida ai prezzi delle sneaker "Campless" nell'enorme mercato di rivendita StockX, il co-fondatore Josh Luber lascia l'azienda.

Pochi minuti dopo aver pubblicato un post di ringraziamento sul proprio account Instagram, la partenza di Luber è stata confermata da BoF: ció accade poco più di un anno decorso dalle dimissioni da ruolo di CEO da parte del fondatore stesso, posizione che è stata ricoperta dall'ex vicepresidente senior di eBay. L'annuncio del Giugno 2019 della transizione di Luber da CEO è arrivata inoltre in concomitanza con la valutazione della piattaforma per oltre 1 miliardo di dollari.

Visualizza questo post su Instagram

Thank you.

Un post condiviso da Josh Luber (@joshluber) in data:



Da poche ore, Luber ha confermato a Business of Fashion che non era questione del "se" lasciare l'azienda, ma del momento in cui farlo: "È sempre stata mia intenzione, dal giorno in cui ho avviato StockX, avviare un'altra start-up e poi probabilmente un'altra e un'altra", ha dichiarato ufficialmente. 




Josh Luber co-founder StockX

Riportando sinteticamente le parole di StockX agli uffici stampa del settore, si legge che "StockX è stata con l'impegno di rivoluzionare l'e-commerce e ad affrontare le mutevoli esigenze del consumatore. StockX oggi annuncia però che Josh Luber, co-fondatore dell'azienda, sta partendo per perseguire gli interessi al di fuori dell'azienda. Da quando ha lasciato il ruolo nel giugno 2019, quando Scott Cutler, ex allievo di eBay e StubHub, ha assunto il ruolo di CEO, Josh si è concentrato sull'innovazione all'interno dell'azienda.

È attraverso questo processo che ha trovato un rinnovato interesse a tornare alle sue radici imprenditoriali. Nell'ultimo anno, Luber e Cutler, che è stato uno dei primi investitori e consulenti di StockX, hanno lavorato insieme per garantire una transizione senza soluzione di continuità.

"Anche se Josh ci mancherà, la sua visione di ciò che potrebbe essere StockX rimarrà un'ispirazione per gli oltre 800 membri del team che lavorano per portare avanti il ​​business ogni giorno ".

Josh Luber co-founder StockX