STYLE
Gucci Mane e Gucci insieme per una linea di abbigliamento: Ma alcuni tweet non convincono i fan
di Aldo Abronzino
2020-06-26 13:29:40
La passione di Gucci Mane per l’omonimo brand luxury italiano non è mai stata celata. Il rapper statunitense ha fatto di tutto affinché il suo nome assumesse sempre più credibilità attraverso il parallelismo con Gucci, riuscendo inoltre a stringere un ottimo rapporto di collaborazione con la maison fiorentina.

Inserire all’interno del proprio nome d’arte una parola così pesante e significativa, oltre che universalmente riconosciuta, può senza ombra di dubbio essere un’arma a doppio taglio. Da un lato infatti questa scelta sembra voler rimandare all’idea che il rapper, così come il brand, siano i numeri 1 nel loro campo d’interesse, dall'altro lato è importante non cadere nella retorica e deludere le grandi aspettative del proprio pubblico.

Gucci Mane collaborazione con Gucci
Evidentemente Gucci Mane non ha mai avvertito la pressione, decidendo quindi di instaurare una partnership con Gucci sublimata qualche mese fa in occasione dell’uscita di “Woptober 2”, l’ultimo disco ufficiale del rapper.

Dopo aver scattato un intero shooting fotografico in un’esclusiva villa fiorentina, Gucci Mane e Alessandro Michele avevano infatti annunciato ufficialmente l’inizio di una (evidentemente solida) collaborazione, che si sarebbe poi concretizzata nell’uscita di una capsule collection interamente ideata da Gucci Mane.

Gucci Mane Shooting Gucci
Dopo mesi di silenzio e interrogativi tuttavia, nella serata di ieri, Gucci Mane è ritornato sull’argomento, pubblicando una serie di tweet davvero molto interessanti. Il rapper ha prima rivelato entusiasta di aver ricevuto il via libera ufficiale da parte di Gucci per avviare la produzione della propria linea d’abbigliamento interna al brand, per poi rimescolare le carte chiedendo ai suoi followers se fosse opportuno per lui rinnovare il contratto con la maison fiorentina oppure inaugurare il suo marchio indipendente.





E poi ancora, a distanza di qualche minuto, La Flare ha rinnovato lo stesso interrogativo, stavolta però coinvolgendo la propria etichetta musicale. Ricordiamo infatti come qualche giorno fa lo stesso artista avesse dichiarato di voler abbandonare Atlantic Records in seguito ad alcuni episodi razzisti in nome del movimento Black Lives Matter.

Per il momento la situazione non è affatto chiara e tutti i fans dell’artista chiedono con insistenza maggiori informazioni a riguardo. Intanto, venerdì prossimo uscirà il suo nuovo album, “Icy Summer” e sembra che in quell’occasione Gucci Mane rimetterà finalmente insieme tutti i tasselli di questa intricata questione.





In attesa dunque di scoprire se davvero il rapper riuscirà a gestire il proprio brand all’interno di Gucci, oppure deciderà di intraprendere un percorso differente, vi invitiamo a monitorare la nostra pagina Instagram ufficiale.