LIFESTYLE
GTA 6 avrà una modalità in realtà virtuale?
di Aldo Abronzino
2020-07-06 17:15:26
L’universo del gaming è in continua crescita e sempre più persone in giro per il mondo si stanno avvicinando a esso, incuriosite dalle incredibili potenzialità rese manifeste dalle varie case sviluppatrici nel periodo recente.

Guardandoci indietro anche di pochi anni, il progresso e le innovazioni raggiunte dai leader di questo settore sono evidenti, e al giorno d’oggi una normale console può svolgere una serie infinita di compiti in più rispetto alla semplice riproduzione dei dischi.
Sembrava quasi un miracolo giocare con immagini più definite e realistiche sulle nostre vecchie PlayStation 3, mentre adesso, grazie anche all’aiuto di componenti esterne come i visori 3D, possiamo immergerci a pieno nell’atmosfera di gioco, trovandoci letteralmente nei panni del nostro personaggio.

Dopo aver attraversato un breve periodo di rodaggio infatti, questa tecnologia sta avendo sempre più successo tra gli appassionati, e le case di produzione di videogames stanno seriamente pensando di implementare il gameplay dei loro titoli, sviluppando giochi che possano fornire un esperienza a 360 gradi

È questo per esempio il caso dello studio che ha lavorato in prima persona alla realizzazione di "L.A. Noire: The VR Case Files", diffondendo così sul web una notizia che ha fatto drizzare in pochissimo tempo le orecchie a tutti i gamers.

L.A. Noire: The VR Case Files

Tramite un annuncio su LinkedIn, i vertici dell’azienda hanno infatti dichiarato di aver raggiunto il settimo anno di collaborazione insieme a Rockstar Games, e per festeggiare (visti anche i successi ottenuti dal rimaneggiamento in ottica VR di "L.A. Noire") le due case di produzione avrebbero deciso di realizzare insieme un progetto molto ambizioso incentrato proprio sulla tecnologia del visore.

Per portare a compimento questo lavoro, dunque, è necessario mettere in piedi un team molto ampio a Sydney, ed ecco il motivo dell’annuncio online.

I fans in giro per il mondo hanno immediatamente accolto questa notizia con gioia, iniziando addirittura a ipotizzare che il titolo in questione potrebbe essere l’attesissimo GTA 6, nonostante alcune voci attendibili abbiano subito spento l’entusiasmo, parlando invece dell’aggiunta di una modalità VR su GTA 5 tramite un aggiornamento in stile DLC.

GTA 6 in realtà virtuale

Per il momento non siamo in possesso di ulteriori informazioni, ma vi consigliamo di monitorare il sito e la nostra pagina Instagram gameoutservice dedicata all’universo del gaming per non perdervi le novità del settore.