STYLE
Carhartt: Scopriamo la storia del brand indossato e reso celebre da Tupac, Kanye West, Drake e molti altri
di Flavia De Maio
2020-08-12 19:27:54
Se indossare un capo Carhartt vi fa sentire a vostro agio ed è in grado di mixare alla perfezione comodità e modernità, ciò significa che il brand americano dopo cento anni di storia riesce ancora nel proprio intento principale.
 
Fondato nel 1889 a Detroit da Hamilton Carhartt, il brand ha dato vita alla propria attività grazie alla produzione di divise per lavoratori ferroviari e di fabbriche automobilistiche. In questi primi anni infatti, nascono i modelli iconici del cappotto da lavoro e della salopette, destinati ad essere resistenti e durevoli per rispondere alle esigenze degli operai.
 
Carhartt storia

Lo smisurato successo iniziale, consentì ad Hamilton di ingrandire la produzione grazie all’apertura di nuove fabbriche e magazzini in South Carolina, Georgia e poi in tutto il continente. Alla morte del suo fondatore, l’azienda rimase in totale conduzione familiare, non perdendo di vista il proprio obiettivo; tutti coloro che indossavano un capo Carhartt si identificavano in persone che valorizzavano il duro lavoro e la costanza.
 
La vera svolta arrivò negli anni ’80, quando il brand diventò vero e proprio sinonimo di lifestyle. Numerosi artisti che dominavano la scena hip-hop di quel periodo – come Tupac e Notorious BIG – iniziarono a sfoggiare indumenti dalla vestibilità oversize, pratici e con l’inconfondibile logo della “C” cucita su cappelli e cappotti nei luoghi più in voga delle città americane. 
 
Tupac indossa Carhartt

Per i cento anni di attività, Carhartt si unisce alla Work in Progress di Edwin Faeh, dando vita alla Charhartt WIP, iniziando così a produrre capi d’abbigliamento alternativi e più alla moda rispetto alle divise realizzate durante il passato. E così, lo spirito anticonformista del brand si avvicina alle nuove generazioni proponendo una vasta gamma di indumenti alla portata di tutti.
 
Le collaborazioni con i Big del fashion system non sono venute a mancare durante questo percorso: da Vetements a Converse fino a passare per Nike, fragment design, GORE-TEX e moltissimi altri. Anche la relazione con il mondo della musica e la realtà street non è mai terminata; ancora oggi infatti, artisti come Tyga, Kanye West, Drake, A$AP Freg e A$AP Rocky prediligono capi Carhartt, indossandoli durante le passeggiate outdoor o per i live dei loro concerti.
 
Drake indossa Carhartt
Kanye West indossa Carhartt
A$AP Rocky indossa Carhartt
Tyga indossa Carhartt
 
La storia del brand ha delle basi piuttosto solide; il marchio americano ha avuto sin da subito le idee ben chiare, puntando su un abbigliamento versatile ed evolvendosi a vero e proprio stile di vita. La costante voglia di reinventarsi e collaborare con i più svariati marchi, si è rivelata una scelta vincente per abbracciare un pubblico sempre più ampio e giovanile.
Quanti di voi possiedono almeno un accessorio o un capo firmati Carhartt?