SNEAKERS
La nuova Cactus Plant Flea Market x Nike Dunk Low sarà più scintillante che mai
di Simone Dal Passo Carabelli
2020-10-05 13:30:34
Un ennesimo, importantissimo collaboratore si aggiunge alla già più che ingente lista di partnership riguardanti l'universo Nike Dunk, confermando ulteriormente l'intenzione del marchio statunitense di voler spingere in modo deciso la silhouette in occasione nella corrente stagione, rendendola così un fenomeno probabilmente ancor più influente del parallelo fenomeno Air Jordan 1 diffusosi nel corso delle annate 2017-2018-2019.

Stiamo nella fattispecie parlando della curiosa realtà di Cactus Plant Flea Market che, nonostante abbia avuto modo in diverse occasioni di manifestare il proprio eccellente potenziale creativo attraverso partnership con il colosso di Beaverton, ecco che negli ultimi tempi sembra essersi specializzata in maniera molto più intensiva sulla produzione di merchandising in collaborazione con artisti di altissimo calibro: ricordiamo ad esempio gli artworks realizzati per il debutto di "Jesus is King", piuttosto che della collaborazione tra Travis Scott e McDonald's.

Con riferimento all'inedito modello in questione, la CPFM x Nike Dunk Low sarebbe stata mostrata in rete nelle ultime ore, prima dal solito LeBron James, e poi grazie all'immagine del proprio personale early pair fornita da ASAP Bari, in cui si ritrae una skate shoe dall'aspetto del tutto particolare: poggiando su una base cromatica completamente neutrale caratterizzata dai toni del bianco e del panna, ecco che la calzatura viene tempestata nella sua parte superiore di cristalli allover, che la rendono un prodotto inevitabilmente "scintillante".

Ancora poche informazioni in merito alle date ed alle modalità di rilascio della sneaker, che potrebbe fare il suo debutto entro la fine dell'anno.

Cactus Plant Flea Market x Nike Dunk Low