STYLE
Lo stivale da avere nella propria scarpiera per l'inverno 2020/2021
di Simone Dal Passo Carabelli
2020-11-12 14:09:13
Allo stato attuale, possiamo senza ombra di dubbio affermare che il marchio italiano di alta moda Bottega Veneta abbia avuto modo di riscoprire il proprio incredibile potenziale creativo tramutandosi in uno dei brand più chiacchierati del momento. Grazie ai progetti del suo direttore creativo, Daniel Lee, l'iconica casa di moda ha realizzato un pezzo ricercato dopo l'altro, e a giudicare dall'evoluzione della storia recente del label, il nuovo Puddle Boot di Bottega Veneta è destinato ad avere un futuro simile a suoi predecessori della più prestigiosa pelletteria “intreccio” firmata BV.

Lee (nominato per il Global Womenswear Designer of the Year CFDA Award 2020) ha portato la casa di moda nell'era di “New Bottega” con la progettazione e la realizzazione di pezzi come borse imbottite, le calzature mules trapuntate a punta quadrata o stivali Chelsea approvati da alcune tra le celebrità più in voga del momento, tra cui la statunitense Hailey Bieber.

Tra le innovazioni stilistiche integrate all'interno delle nuove linee, non si possono pertanto non menzionare gli ormai dilaganti Puddle Boots, che come si può intuire dal nome, si ispirano ad una reinterpretazione moderna del classico stivale da pioggia. Lanciata sul mercato ad un prezzo di poco inferiore ai 500€, la calzatura viene costruita con un materiale polimerico biodegradabile impermeabile, e presenta il detailing a suola spessa tipica del marchio. 



Disponibile quindi in cinque varianti cromatiche tra cui nero, verde lime, cioccolato, cammello e magenta, l'interessantissimo elemento footwear firmato Bottega Veneta è acquistabile fin da subito sul sito ufficiale del brand italiano.