LIFESTYLE
Apple annuncia i nuovi iPhone 12 e 12 Pro
di Marco Delbue
2020-10-14 14:40:23

Dopo diversi mesi di attesa, ieri sera si è finalmente svolto l'evento Apple in cui sono stati svelati i nuovi iPhone 12 e gli altri dispositivi previsti per la fine del 2020.

L'evento si è aperto con la presentazione del nuovo HomePod Mini, speaker intelligente, con Siri integrata, che farà da fratello minore al già conosciuto HomePod.
Si tratta di un prodotto interessante in quanto il prezzo sarà di 99$ contro i 359$ dell'HomePod classico. Anche questo nuovo smart speaker di casa Apple, però, sarà disponibile solo in alcune regioni geografiche, tra le quali non è inclusa l'Italia.

Successivamente sono stati annunciati i nuovi iPhone protagonisti dell'evento, che quest'anno sono addirittura quattro: due iPhone 12 e due iPhone 12 Pro.


Per primi sono stati annunciati iPhone 12, successore di iPhone 11, e iPhone 12 Mini, con diverse novità.



iPhone 12


Vede la luce il nuovo modello "Mini", con stesso design e stesse caratteristiche (che vedremo di seguito) di iPhone 12, ma con un nuovo schermo edge to edge da 5,4 pollici in una dimensione totale però leggermente inferiore ad un iPhone 8.


Apple iPhone 12


Osservando le novità di entrambi i modelli, notiamo subito il nuovo design: profili squadrati in alluminio e cornici ancora più sottili intorno al nuovo schermo Retina XDR, che guadagna la tecnologia OLED. Si tratta infatti di uno schermo estremamente più definito rispetto al predecessore, con una densità di 460 pixel per pollice su iPhone 12 (6,1 pollici) contro i 326 pixel per pollice di iPhone 11 a parità di dimensioni, e 476 pixel per pollice su iPhone 12 Mini (5,4 pollici). Inoltre il nuovo schermo supporta la tecnologia HDR, con un contrasto e una ricchezza dei colori estremamente migliori, senza precedenti sugli iPhone non di fascia "Pro".



Il vetro anteriore guadagna la nuova tecnologia Ceramic Shield, che utilizza dei cristalli nanoceramici per aggiungere un ulteriore livello di protezione, che lo rende fino a 4 volte più resistente rispetto ad iPhone 11.
iPhone 12 e 12 Mini diventano anche più resistenti ai liquidi, con una nuova certificazione di grado IP68, che Apple afferma li renda resistenti "all’acqua fino a una profondità di 6 metri per un massimo di 30 minuti e al contatto accidentale con schizzi di liquidi come bevande calde o gassate".

Apple iPhone 12


Altra importante novità implementata nei nuovi iPhone 12 è la tecnologia 5G, che permette prestazioni e velocità di download e upload decisamente migliori, che renderanno l'esperienza di utilizzo ancora più immediata e fluida. Per il momento solo i modelli per gli Stati Uniti supporteranno anche la "frequenza millimetrica" (millimeter wave), che permetterà velocità ancora maggiori, fino a 4Gbps in download. Inoltre Apple afferma che iPhone 12 Mini sia il più piccolo smartphone con tecnologia 5G al mondo.

Apple iPhone 12


Le prestazioni aumentano anche per il processore, un chip A14 Bionic, primo nel settore ad essere costruito con tecnologia a 5 nanometri che offre prestazioni ed efficienza senza precedenti, oltre a CPU e GPU fino al 50% più veloci rispetto ai modelli precedenti, senza andare a discapito della durata della batteria. Inoltre il chip utilizza anche un Neural Engine a 16 core capace di completare fino a 13 trilioni di operazioni al secondo.

Anche il comparto fotografico riceve diverse novità.
Il sistema a doppia fotocamera, con la nuova ultra grandangolo con apertura ƒ/1.6, offre fino al 27% di luce in più anche in condizioni di scarsa luminosità. Il chip A14 Bionic offre nuove funzioni di fotografia computazionale, per delle immagini processate in modo più dettagliato e bilanciato.
Inoltre iPhone 12 è il primo dispositivo al mondo in grado di offrire un esperienza Dolby Vision end-to-end. Cioè non solo è il primo smartphone in grado di girare video in Dolby Vision in tempo reale, ma anche di offrire nativamente la possibilità di montare e condividere video di qualità cinematografica, il tutto dallo stesso device.



Apple iPhone 12

Un’ulteriore particolare novità inoltre è l’introduzione di MagSafe per iPhone. Vi sono infatti diversi magneti intorno alla bobina per la ricarica wireless che permettono un perfetto allineamento del dispositivo con la base di ricarica e una conseguente efficienza ottimale. Contestualmente Apple ha presentato diversi accessori per tale tecnologia tra cui il loro caricatore wireless MagSafe, con un design simile a quello del caricatore di Apple Watch, compatibile con lo standard di ricarica Qi e con una potenza massima erogabile di 15W, per una ricarica ancora più veloce. Un altro nuovo  accessorio per la ricarica è il caricatore MagSafe Duo, che permette di caricare contemporaneamente iPhone ed Apple Watch, con un design che permette di richiudersi su se stesso e diventare estremamente comodo da trasportare, anche in viaggio. Sono disponibili inoltre delle cover in silicone e cuoio che si agganciano ad iPhone con tali magneti e un piccolo porta carte fissabile sul retro del dispositivo. Apple stessa ha dichiarato che prossimamente saranno disponibili ulteriori accessori di produttori terzi, compatibili con MagSafe. 



Apple iPhone 12


Infine cambia anche il packaging del nuovo iPhone, a favore della tutela ambientale. Apple infatti è riuscita a rendere le proprie attività aziendali globali a “impatto zero” e punta a raggiungere tale livello per tutta la catena di produzione, trasporto e per i materiali utilizzati per i propri dispositivi, e diventare quindi 100% impatto zero, entro il 2030. Per questo motivo è stato deciso di rimuovere dalla scatola l’alimentatore da muro e gli auricolari EarPods, per evitare di sprecare materiali preziosi per la produzione di tali accessori, che moltissimi utenti non utilizzano. Vi sarà quindi solo il cavo di ricarica Lightning-USB type C, mentre gli altri accessori saranno acquistabili separatamente, se necessari. In questo modo anche la confezione in sé, oltre ad essere più piccola, utilizza meno materiali e pesa di meno, in modo da poter spedire il 70% di unità in più nello stesso pallet.

iPhone 12 sarà preordinabile dalle 14:00 di venerdì 16 Ottobre e sarà disponibile da venerdì 23 Ottobre, a partire da 939€. Il modello Mini invece sarà preordinabile da venerdì 6 Novembre e sarà disponibile in store da venerdì 13 Novembre, a partire da 839€.
Saranno entrambi disponibili nei tagli da 64GB, 128GB E 256GB, e nei colori Nero, Bianco, Blu, Verde e Product Red.

Apple iPhone 12

iPhone 12 Pro 


Nella seconda parte dell’evento vengono annunciati anche i nuovi modelli della linea “Pro”: iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max, che guadagnano tutte le funzionalità di iPhone 12 e ne aggiungono ulteriori, esclusive per questi modelli.



I due modelli a parità di dimensioni fisiche rispetto ai predecessori guadagnano uno schermo più grande con la diminuzione delle cornici: iPhone 12 Pro infatti ha un display da 6,1 pollici e 12 Pro Max un display da 6,7 pollici, a confronto con 11 Pro e 11 Pro Max, rispettivamente da 5,8 e 6,5 pollici. 


Apple iPhone 12


I nuovi iPhone di fascia Pro guadagnano anch’essi il nuovo design squadrato, con un profilo in acciaio inossidabile chirurgico, che offre dei colori estremamente brillanti e realistici. 

Anch’essi presentano il nuovo display Super Retina XDR con le stesse novità e caratteristiche di quello di iPhone 12. La densità di pixel di 12 Pro è di 460 pixel per pollice su 6,1 pollici e di 458 pixel per pollice su 6,7 pollici.
Presenti anche su questi due modelli Ceramic Shield e la certificazione IP68, come su iPhone 12.

Apple iPhone 12


Anche la tecnologia 5G e il Chip A14 Bionic con Neural Engine sono gli stessi spiegati precedentemente per iPhone 12.

Il comparto fotografico guadagna importanti novità sui modelli Pro, oltre a quelle presenti già su iPhone 12. Il chip A14 Bionic e il nuovo processore ISP (Image Signal Processor) offrono delle immagini di qualità superiore e potenti funzioni di fotografia computazionale, e il nuovo formato Apple ProRAW, che unisce le immagini di qualità di iPhone con la versatilità del formato RAW, con pieno controllo su colore, dettagli e gamma dinamica, nativamente su iPhone o con altre app di fotoritocco professionale.


iPhone 12 Pro incorpora la nuova fotocamera grandangolare con obiettivo a sette elementi e apertura ƒ/1.6, la fotocamera ultra-grandangolare con un campo di visione di 120° e un teleobiettivo con lunghezza focale di 52 mm e zoom ottico 4x, rispetto ad iPhone 11 Pro che raggiungeva un massimo di 2x. Anche la registrazione di video in HDR Dolby Vision è presente ed è disponibile fino a 60fps, il grading dei colori in tale formato viene elaborato live, ed è visibile in tempo reale grazie al display Super Retina XDR, e mantenuto durante l’editing nell’app Foto. I video in Dolby Vision sono condivisibili come su iPhone 12 direttamente da iPhone e potranno anche essere trasmessi in streaming AirPlay fino a 4K su dispositivi esterni. 


Apple iPhone 12


Viene aggiunto sui modelli Pro anche il sensore LiDAR, che abbiamo già visto solo su iPad Pro 2020, che permette di misurare la distanza degli oggetti dal sensore e consente quindi di avere una mappatura tridimensionale dell’ambiente circostante. Oltre a migliorare l’esperienza di utilizzo della realtà aumentata, migliora inoltre la messa a fuoco automatica di 6 volte nelle scene scarsamente illuminate, per un’accuratezza superiore e tempi di acquisizione inferiori per foto e video.

Presente anche sui modelli Pro MagSafe per la ricarica e il supporto a tutti gli accessori precedentemente elencati, così come il packaging che sarà come quello di iPhone 12, per le stesse ragioni ambientali.

Prezzi e date di uscita di iPhone 12



iPhone 12 Pro sarà preordinabile dalle 14:00 di venerdì 16 Ottobre e sarà disponibile in store da venerdì 23 Ottobre, a partire da 1189€. iPhone 12 Pro Max, invece, come iPhone 12 Mini, sarà preordinabile da venerdì 6 Novembre, e disponibile in store da venerdì 13 Novembre, a partire da 1289€.

Entrambi i modelli sono disponibili nei tagli da 128GB, 256GB e 512GB, quindi aumenta da 64GB a 128GB la capacità base.
I colori disponibili sono ArgentoGrafite, Oro e Blu Pacifico.

Apple iPhone 12



E voi cosa ne pensate? Siete interessati a questi nuovi modelli?