STYLE
Amazon si prepara a sfondare nel mondo dell'alta moda con la propria piattaforma dedicata
di Simone Dal Passo Carabelli
2020-08-26 16:00:57
Secondo diverse indiscrezioni emerse nel corso delle ultime ore in rete, il colosso statunitense Amazon si starebbe preparando a debuttare all'interno del settore dell'alta moda lanciando la propria, personale sezione, che prenderà la forma di un'esclusiva estensione della già affermatissima piattaforma web.

Stando alle recenti informazioni trapelate infatti, possiamo prevedere che il marketplace, ospitando una dozzina di marchi americani ed europei, verrà gestito in modo simile al modello di business di Farfetch, dando ai rivenditori luxury il controllo completo sull'estetica dei propri negozi virtuali, oltre a guadagnare anche accesso alla vasta rete di fornitori di Amazon.

Amazon logo palace

La nota rivista newyorkese WWD inoltre riporta che una campagna marketing da ben 100 milioni di dollari è in fase di sviluppo, e che un magazzino è in costruzione in Arizona per accogliere la merce dedicata al progetto, aggiungendo che il team di Amazon prevede di collaborare con alcuni tra i marchi più famosi che compaiono su programmi televisivi e cinematografici.

Sempre WWD ha inoltre precisato che il progetto era originariamente previsto per la primavera, ma è stato posticipato a Settembre per via dell'impatto delle quarantene messe in atto a livello mondiale a causa della pandemia.

Amazon Wardrobe

Un nuovo mercato sarebbe l'ultima entrata per Amazon nello spazio del commercio moda al dettaglio: l'azienda ha per l'appunto intensificato i suoi sforzi negli ultimi anni, lanciando Prime Wardrobe nel 2018 e Personal Shopper nel 2019, oltre a possedere un proprio marchio di moda interno chiamato "The Fix".