LIFESTYLE
L'album postumo di Pop Smoke è pronto, ma la cover è fortemente criticata
di Francesco Mattiello
2020-06-30 18:32:32
Tra tutti i tragici eventi che hanno costellato questo primo semestre del 2020, la morte del promettente cantante americano Pop Smoke è stata senz'altro uno di quelli che ha riscosso maggiore risonanza mediatica. L'artista originario di Brooklyn venne ucciso nella sua abitazione il 19 Febbraio scorso, in seguito ad una rapina finita male.

Tuttavia, l'eredità che una stella di questo calibro lascia dopo la morte è ben nota a tutti e, dopo mesi di attesa, l'album postumo di Pop Smoke sta finalmente per debuttare, in seguito alla presentazione della cover del progetto, un artwork disegnato da nientemeno che il ben noto Virgil Abloh.

I problemi sono cominciati proprio in seguito a ciò, in quanto moltissimi fan si sono lamentati sui vari social circa la concretezza e l'effettiva bellezza di questa cover, che molti hanno definito come "La faccia di Pop Smoke copiata con photoshop e arricchita con qualche decorazione". Al momento Virgil Abloh ha eliminato dal suo profilo Instagram la foto ritraente il suo lavoro, ma ovviamente il danno ormai era fatto, e qui di seguito vi lasciamo il post della nostra pagina dedicata alla musica, nella quale trovate altri dettagli, nonchè la pic della cover.

Visualizza questo post su Instagram

L’atteso album postumo di Pop Smoke sta per arrivare, eppure una notizia ha fatto storcere il naso ai fan. La copertina disegnata da Virgil Abloh infatti, non sembra essere stata gradita da più, e le insistenti lamentele avrebbero fatto ritornare sui propri passi il team, che avrebbe deciso di sostituirla. L’artwork avrebbe dovuto caratterizzare inoltre una collection per il merchandising. Voi cosa ne pensate?

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE Sound (@soundoutservice) in data:



Come potete vedere, la copertina è dominata dal viso dell'artista, circondato da filo spinato e cubetti di ghiaccio. Questo tipo di grafica sarebbe poi stata sfruttata anche per la realizzazione di una capsule collection dedicata ma, alla luce di questi eventi e delle critiche ricevute dal pubblico, non sappiamo se questa iniziativa verrà accantonata o rielaborata in chiave diversa.

A voi piace questo artwork? Fatecelo sapere, e continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati.